Diario Lab Adulti 9 – Crepe e ombre

Procedono i lavori al laboratorio teatrale per adulti.

Si lavora sulle relazioni tra i personaggi, sui rapporti, i conflitti,
le opinioni che hanno gli uni degli altri.
E le dicerie che costruiscono gli uni sugli altri.

Abbiamo lavorato su di una tipologia particolare di monologo e dialogo:
il racconto delle vite degli altri.
Riportando storie non nostre, cambiamo sempre qualche dettaglio:
dimentichiamo un particolare, ne enfatizziamo un altro,
diamo un’interpretazione diversa a ciò che abbiamo visto e sentito.

Quanti passaggi ci vogliono per stravolgere una storia?
Attraverso quali meccanismi il racconto di un fatto realmente accaduto viene trasformato in un fantasioso pettegolezzo,
come si creano le crepe e le ombre nella reputazione di una persona?
Al laboratorio teatrale abbiamo lavorato sullo stravolgimento volontario:
un racconto in prima persona è passato di bocca in bocca. Ne abbiamo osservato i cambiamenti ad ogni passaggio.

Abbiamo scoperto, tramite il teatro, che modificare la verità e ricamare sulla vita altrui può avere esiti inaspettati.