Tre

  • IMG_8008 – Soliloquy
  • IMG_8119 – Soliloquy
  • 00062 – Soliloquy

Con Simone Benelli, Francesco Fontana/Luca Manuguerra, Giulia Mattola/Silvia Olmi
Regia e drammaturgia Marta Abate e Michelangelo Frola
Produzione ScenaMadre
Co-Produzione  Gli Scarti

Alcuni porcospini, in una fredda giornata d’inverno, si strinsero vicini, vicini, per proteggersi dal freddo col calore reciproco. Ben presto però furono troppi vicini gli uni agli altri e sentirono le spine reciproche.
Il dolore li costrinse ad allontanarsi di nuovo l’uno dall’altro.
Quando poi il bisogno di riscaldarsi li portò nuovamente a stare insieme, si ripeté la stessa cosa, e ancora e ancora.
Finché non ebbero trovato la giusta vicinanza, che gli consentiva di scaldarsi l’un l’altro senza però arrivare a ferirsi.
– Arthur Schopenhauer 

__
Una famiglia come tante. O forse no.
Una famiglia dove le cose sono un po’ complicate.
Dove c’è un figlio adolescente. E due genitori impreparati.
Tra difficoltà e fugaci momenti di complicità.
Momenti di dialogo e momenti in cui il dialogo sembra impossibile.
Come si fa ad andare d’accordo con un figlio adolescente che cresce e cambia ogni giorno?
Come si fa ad andare d’accordo con due genitori che a volte sembrano non capire?

 

SCHEDA ARTISTICA
INTERVISTA SU TEATRO E CRITICA